Eolico quanto mi rendi?

soldi eolico

Sono passati trenta giorni concessi dal regolamento ma ancora nessuna risposta arriva dal Sindaco Fantini interpellato sulla questione: quanto renderà il Parco Eolico di Riparbella?

La domanda era nata in seguito alla approvazione da parte del Consiglio Comunale di un accordo con la AGSM che metteva in luce quanto sempre denunciato dalla Lista Civica e sempre negato dai vertici locali del PD che hanno sostenuto fino all’ultimo l’ex Sindaco Fontanelli, dominus di un progetto privato che, ad oggi, ha portato solo costi e disagi al territorio a fronte di vantaggi per pochi.

A quanto potrà ammontare la quota riconosciuta al Comune di Riparbella per l’anno 2014? (pari al 3% del fatturato) Questa domanda non è priva di risvolti importanti per il nostro Comune e per quanto essa sia piccola dobbiamo saperlo prima di approvare il bilancio preventivo 2014 così da poter discutere come “allocare” le risorse a disposizione e la risposta non è molto semplice da calcolare: all’incirca il 3% del fatturato 2013 della Parco Eolico Riparbella, sempre che le condizioni ambientali (vento) non siano radicalmente mutate. 

Ci auguriamo che il ritardo nel rispondere sia legato alle vacanze pasquali … e che presto sia reso pubblico il dato presunto …

Ecco il testo della interpellanza data 17 marzo 2014

Gruppo consiliare
Insieme per Cambiare – Riparbella
Riparbella, 17 marzo 2014
c.a. Sindaco Renzo Fantini
Oggetto: interpellanza relativa ai dati contabili relativi alla produzione energetica della Parco Eolico
Riparbella srl con risposta scritta e trattata per sunto in consiglio ex art. 24 comma 3 Reg.
Consiglio Comunale
Proponente: A.Lucibello Piani
Premesso
· Che nel 2013 è stata approvata dal Consiglio Comunale la convenzione regolante i rapporti
con la Parco Eolico Riparbella srl;
· Che in essa è regolata una contribuzione da parte della Parco Eolico Riparbella pari al 3% del
fatturato complessivo annuo con decorrenza dalla data della firma;
· Che il Comune di Riparbella deve predisporre il Bilancio di Previsione 2014 che deve
corrispondere a previsioni realistiche e verificate;
· Che l’importo della contribuzione, pur non essendo più quello promesso all’inizio dell’iter
autorizzativo del Parco Eolico, è un importo che ci si augura sarà destinato ad opere per il
miglioramento del territorio.
· Che l’art. 5 della approvata convenzione prevede espressamente, all’ultimo comma, che il
Comune in ogni momento, può richiedere i documenti inerenti alla quantificazione dell’introito.
· Che ad oggi non è mai stato ufficializzato un importo relativo a quanto sopra.
si chiede al Sindaco e alla Giunta
· Di illustrare al Consiglio Comunale l’importo (relativo all’anno 2013) e relativi dati contabili
della Parco Eolico Riparbella srl su cui il Comune potrà effettuare la previsione da iscrivere nel
Bilancio Preventivo 2014.
Alessandro Lucibello Piani
Insieme per Cambiare – Riparbella

1 comment for “Eolico quanto mi rendi?

  1. aprile 23, 2014 at 3:03 pm

    Servitore di due padroni
    Il servitore di due padroni, meglio noto come Arlecchino servitore di due padroni, è una celebre commedia di Carlo Goldoni, scritta dall’autore veneto nel 1745.

    Cambiano i tempi, ma la storia no.
    Prima la pantegana dissimulatrice, ora il ‘desiderato’ ma inetto circo Fantini.

    Ma nessuno si domanda da che parte dovrebbero stare?

Vuoi rispondere, qui puoi farlo: